lunedì 25 aprile 2011

lasciate che vengano i parenti affranti
e gli amici tutti.
che vengano le lacrime
e le grida disperate.
lasciate che il buio
ammanti le stelle a lutto
perché non é tempo di luce
non é tempo di risa e di allegria
oggi qualcuno se n'é andato
lasciate che venga la pioggia
perché anche il cielo pianga la sua morte
lasciate che il silenzio
suggerisca al mondo di tacere
per non svegliarla nel suo lungo sonno
e per addormentare il mio dolore

Nessun commento: