venerdì 23 luglio 2010

che tristezza!

e pensare che ci credevo davvero! ne ero così convinta: che dire la verità e comportarsi correttamente fosse la cosa migliore da fare. ma non è così che funziona, accidenti a me per non riuscire a farmelo entrare in testa! Non fidarsi mai di nessuno, questa è la strategia da adottare, non parlare in faccia ma alle spalle, perché questo é ormai lo spirito, fare il meno possibile, cercando di scaricare i propri doveri sugli altri. ma quali altri? siamo davvero sicuri che ci sia ancora qualcuno che se ne farebbe carico? Stanno cercando di uniformarmi alla massa informe, scusate il gioco di parole, ma riusciranno solo a farmi diventare più forte, più determinata e più testa di cazzo! riperdonatemi il "gioco" di parole!

Nessun commento: