lunedì 14 luglio 2008

gli anni trascorsi

dove sono le risa spensierate?
le fughe con la fanstsia a cavallo dei motorini,
E LE CHIACCHIEREe le chiacchiere,
in quelle serate,
che si pensava fossero così noiose.
Gli stupidi giochi e le parole sciocche,
il giro ed il bar.
Gli angoli colmi di stelle
Che sparivano, accartocciandosi, in nuvole di fumo.
Dove sono andati tutti?
Dov’è finita la noia?
La noia di serate passate ad aspettare
Quelle che odiavo tanto…
In quale buco nero sono scivolati quei giorni?
E dove sono io a vent’anni?

Nessun commento: